Un francobollo dedicato a Italo Foschi: insulto alla memoria di Matteotti

Poste Italiane ha emesso un francobollo dedicato a Italo Foschi, militante fascista, organizzatore dello squadrismo a Roma,  fedele a Mussolini fino alla Repubblica di Salò, quando l’Italia subiva gli eccidi delle brigate nere e delle SS nazisti, noto anche per essersi congratulato con Amerigo Dumini, scrivendogli che era un eroe per l’assassinio di Giacomo Matteotti,  uomo libero coraggioso ucciso da squadristi fascisti per le sue idee.
Mentre pertanto  in questi giorni ricordiamo l’assassinio di Giacomo Matteotti ad opera delle squadre fasciste, Il governo del nostro Paese  omaggia negli stessi giorni, con un francobollo, chi ha condiviso quel brutale assassinio.
L’ANPI sezione di Molfetta “Giovanni e Tiberio Pansini, dice NO al francobollo che Poste Italiane ha realizzato e si unisce alla critica di altre sezioni ANPI chiedendo di non diffondere questo francobollo e di rispettare i valori fondamentali della nostra società democratica e antifascista.

Social

Sport

Nuovo arrivo in casa Virtus Basket Molfetta

Il roster della DAI Optical Virtus Basket Molfetta si arricchisce di una nuova fondamentale pedina. Grazie alla proficua collaborazione con l’AB Sport Management, la società biancoazzurra è...

Chiesa

Festa Solenne di Maria SS. Maddalena

Con la partecipazione della Confraternita dell’Immacolata Concezione, lunedì 22 luglio, alle ore 19, sarà celebrata da don Massimiliano De Silvio, padre spirituale dell’Arciconfraternita...

Sport

Pallacanestro Molfetta ricomincia da Gesmundo

Giovanni Gesmundo, atto secondo. Ci sarà ancora lui, dopo aver conquistato i play-off per il salto in serie B interregionale, a condurre la...

Attualità

Trentadue anni fa la strage di Via D’Amelio

Sono trascorsi 32 anni ma è come se fosse accaduto ieri, anzi oggi. Il 19 luglio del 1992 in via D’Amelio, a Palermo,...