TERRAROSS chiude la Rassegna ”Concerti d’Estate”

Il gruppo di musica popolare “Terraross”, suonatori e menestrelli della Bassa Murgia, saranno i protagonisti dell’ultimo appuntamento della Rassegna ”Concerti d’estate” della Fondazione “V. M. Valente” (www.fondazionemusicalevalente.it) presieduta da Marcello Carabellese e la direzione artistica di Sara Allegretta.
Lo spettacolo, in scena al Teatro di Ponente domenica 20 agosto (inizio ore 21,00) è un viaggio nella nostra storia, perché la musica dei Terraròss profuma di Sud, attraversa i campi d’ulivo, i vigneti, le cime del Gargano, dalla Murgia fino al mare.
Il progetto “Terraross” mira a riscoprire e valorizzare la musica e il ballo popolare, insieme ai suoni partenopei delle tammurriate ed al fascino delle antiche serenate.
“Ballate e non vi stancate mai” è il motto di questo gruppo che mette in scena un repertorio musicale che va dalle sonorità della pizzica a quelle della taranta, dalla tammurriata al folk. Nata dall’idea di Dominique Antonacci e Giuseppe De Santo, Terraròss, è oggi una realtà musicale e culturale importante tanto da aver indotto le istituzioni locali della Provincia di Taranto a nominarli “Gruppo Ufficiale di Terra Jonica”.
Il gruppo è composto da 8 musicisti più 4 danzatrici: Dominique Antonacci (voce, tamburello, percussioni, kick, cajon, snare), Giuseppe De Santo (voce e chitarra), Anna Rita Di Leo (voce e tamburello), Stefano Pepe (bidonbasso), Vito Gentile (fisarmonica), Carlo Porfido (violino), Ciccio Raguso (voce, tamburello e fisarmonica), Nico Vignola (mandolino), Caterina Totaro (danzatrice), Mariana Gentile (danzatrice), Ornella Cavallo (danzatrice) e Paolo Bruno (danzatore).

Social

Attualità

“Abbracciamo le differenze”, la terza edizione della Festa dei Popoli

Tutto pronto per la Festa dei Popoli che si terrà domani 16 giugno a partire dalle ore 18.00 e fino alle ore 23.00, in Villa Comunale (piazza Garibaldi) a Molfetta. Per un giorno...

Attualità

Restauri e mostre al Museo Diocesano: nuovi orari per il periodo estivo

Prosegue dal 3 maggio, con significativo interesse di pubblico, la mostra d’arte contemporanea allestita nei nuovi ambienti annessi al Museo Diocesano dal titolo...

CulturaMaior

“Sono lieto che i cari concittadini si ricordino di me”

L’idea di rendere possibile un’intervista impossibile è scaturita leggendo quella che “Il Messaggero” ha fatto lo scorso anno a Benjamin Franklin (Boston 1706...

AttualitàMaior

Mandorla e Vesica Piscis: un connubio sacro nel Bocconotto Molfettese

La storia del Bocconotto Molfettese, un dolce tipico pugliese dal sapore intenso e dalla consistenza morbida, affonda le sue radici in un passato...