Per il suo 70° compleanno il Sindaco offre “gratuitamente” Battiti Live

Il nostro Sindaco ha voluto festeggiare i suoi settant’anni con una festa da regalare ai suoi “sudditi”, festa che durerà tre giorni. L’organizzazione parte dallo scorso marzo, quando il “Gruppo Norba Genetiko Communication s.p.a.”, con nota prot. 23844 del 26 marzo 2024, ha trasmesso una proposta di collaborazione per la realizzazione a Molfetta della rassegna musicale “Radionorba Battiti Live 2024” nelle giornate del 21, 22 e 23 giugno 2024. 
Nello stesso giorno, con successiva nota pec n. 23930 del 26/03/2024, la “FONO VI.PI. Italia s.p.a.”, concessionaria esclusiva per la pubblicità delle emittenti televisive Telenorba 7, Telenorba 8, TP9, Telefoggia e di Radionorba, Radionorba Music e Radio, comincia una lunga trattativa con l’amministrazione comunale sull’offerta economica dell’evento. La richiesta iniziale era di 200.000 euro, per chiudere il contratto a 120.000 euro, IVA esclusa.
Deve aver lavorato tanto il nostro Sindaco per avere lo sconto di 80.000 euro. Rimane irrisolto un dubbio, da chi è realmente partita l’idea di questa manifestazione: è stato il Gruppo Norba a contattare il sindaco o viceversa? La Delibera di Giunta n. 95 del 13 giugno 2024, pubblicata solo il 19 giugno, due giorni prima dell’evento, non chiarisce questo dubbio ma ci dice che la spesa complessiva di Euro 146.400,00, IVA inclusa, è prenotata per 85.000,00 sul cap. 22382, per € 16.400,00 sul cap. 22380, per € 20.000,00 sul cap. 26258 e per € 25.000 sul cap. 24603 del bilancio 2024/2026.
La deliberazione ci dice anche che la Genetiko Communication s.p.a./Gruppo Norba s.p.a., per il tramite di propri tecnici abilitati, avrebbe dovuto presentare una richiesta di concessione temporanea dell’area demaniale individuata e interessata dall’evento e tutta la documentazione occorrente (planimetrie, certificati di corretto montaggio, collaudo, ecc.).
All’albo pretorio, infatti, risulta che una terza società, la “MUSIC ART MANAGEMENT”, con sede legale a CANOSA DI PUGLIA (FG), in data 6 giugno 2024, ha chiesto il rilascio di autorizzazione per l’occupazione di zona demaniale marittima per 15 giorni, in ambito portuale, alle coordinate Nord: 4562881,32 – Est: 2653940,43, allo scopo di manifestazione di pubblico spettacolo.
La Giunta comunale chiude la deliberazione n.95 chiedendo, agli uffici preposti,  la trasmissione della stessa al Dirigente del Settore Servizi Istituzionali, al Dirigente Settore LL.PP., al Dirigente SUAP, al Responsabile Ufficio Fiscalità Locale, al Responsabile Ufficio Demanio, al Comandante Polizia Locale, al Presidente ASM, al Presidente Molfetta Multiservizi, all’Amministratore delegato MTM, al Comando della Capitaneria di Porto, al Comando Compagnia Carabinieri, al Comando Compagnia della Guardia di Finanza, alla Capitaneria di Porto, alla ISTOP SPAMAT per la movimentazione portuale, al Consorzio Mercato Ittico all’Ingrosso, ai Parroci della Cattedrale e del Duomo.
In questo lungo elenco di destinatari manca l’invio del provvedimento alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Bari, perché il Duomo di Molfetta ha un doppio vincolo paesaggistico e storico. Probabilmente anche la richiesta di occupazione di suolo demaniale che indica solo le coordinate Nord: 4562881,32 – Est: 2653940,43, potrebbero risultare fuorvianti.
Ora tocca alla politica d’opposizione, fino a oggi sorda e silenziosa, verificare se il fascicolo della manifestazione presenta delle lacune che potrebbero arrecare danni al nostro monumento identitario. E poi sia chiaro a tutti che la manifestazione, “offerta gratuitamente” al popolo, costa quasi 150.000 euro che pagheremo un po’ tutti, chissà se nel secondo acconto della TARI.
Auguri Sindaco per i suoi 70 anni.

Social

Attualità

Emergenza caldo, tutte le raccomandazioni da seguire

Continua in questi giorni l’ondata di caldo con temperature che superano i 35 gradi. Il Ministero della Salute ha emesso il livello 2...

Sport

La Fulgor Molfetta presenta lo staff tecnico 

L’A.S.D. Fulgor Molfetta 2009 dopo aver ufficializzato la regolare iscrizione al campionato di Terza Categoria 2024/25 con domanda di ammissione (ripescaggio) al Campionato...

Musica

A Molfetta doppio appuntamento per il “Capotorti Music Festival”

Doppio appuntamento questo fine settimana a Molfetta per il Capotorti Music Festival, manifestazione che rende omaggio alla figura del compositore molfettese Luigi Capotorti organizzata dall’omonima...

AttualitàMaior

La nuova didattica STEAM in un seminario della UCIIM

La sezione di Giovinazzo-Molfetta dell’Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori, Formatori (UCIIM) ha organizzato un seminario dal titolo “Le STEAM per innovare la...