L’Indeco saluta il suo pubblico, al PalaPoli arriva Afragola

Ultima gara casalinga della stagione per l’Indeco Molfetta. La formazione allenata da mister Difino, sempre stabilmente nei piani altissimi della classifica nonostante un girone H altamente competitivo ed ostico, avrà modo e occasione di salutare il pubblico amico del PalaPoli.
Un parquet di casa in cui sono cadute, nell’ordine, Taviano che prenderà parte dei playoff e le corazzate Gioia e Marigliano, mentre la forte Galatone ha ceduto un punto ai biancorossi. L’unica sconfitta da tre punti, in casa, è stata ad opera del Grottaglie, formazione che azzannato il girone, meritandosi il primo posto e il triangolare playoff promozione.
Per salutare la stagione dell’Indeco Molfetta, al PalaPoli, arriva l’Afragola, formazione campana già retrocessa nella prossima serie B campana, comunque team da attenzionare vista la presenza del forte opposto campano Fabio Di Florio e del laterale Simmaco Tartaglione, un passato da talento scuola Lube, seguito da 7 stagioni tra A2 e A3. Dodici punti in classifica, frutto di 3 vittorie e 19 ko, è lo score dell’Afragola che, la scorsa settimana, ha sottratto un punto alla vice capolista Taviano.

Chiara dimostrazione del campionato che abbiamo affrontato: non è mai esistita una partita facile, anche le ultime della classe vantano giocatori importanti per la categoria e hanno sottratto punti alle big del campionato – l’analisi di Luca Lorusso, schiacciatore biancorosso – Noi abbiamo fatto sempre il massimo, ne sono la dimostrazione i big match casalinghi portati a casa con il massimo del risultato, c’è stata qualche sconfitta, anche contro qualche team meno attrezzato di noi, ma in piena lotta salvezza e a caccia di punti vitali. È stato sicuramente un campionato durissimo, con squadre importanti e di livello assoluto. Ci siamo divertiti e abbiamo regalato soddisfazioni al nostro pubblico, motivo per il quale vogliamo regalare loro un ultimo sorriso, prima dell’ultima gara di Turi, dove spero ci seguano per ultimare al meglio una stagione comunque importante. Vogliamo chiudere con il miglior piazzamento possibile questo campionato ostico.

I biancorossi sfideranno Afragola, al PalaPoli, sabato 4 maggio. Tutte le gare si svolgeranno in contemporanea, nonostante i verdetti playoff e retrocessione siano già stati emanati dal campo. Fischio d’iniziato fissato alle ore 18, con ingresso gratuito. Arbitreranno l’incontro i signori Mario Chiechi e Michele Fumarola.

Social

Attualità

Servizio Civile Universale Anci Puglia

In ottemperanza al Bando Servizio Civile Universale 2023, si comunica che i colloqui per le selezioni dei candidati volontari che hanno presentato domanda...

Attualità

Trentadue anni fa la Strage di Capaci

“Ci vediamo stasera”. Furono queste le parole con cui Rocco Dicillo salutò la sua fidanzata il 23 maggio del 1992. Non si videro...

Sport

Ad aggiudicarsi Gara 2 di semifinali è la Virtus

Al Pala Poli non si passa. Questo vale anche per Capo d’Orlando che, per la seconda volte in questa stagione, a Molfetta non...

Attualità

“Scegliere l’Europa. Le radici, le sfide, i sogni”

In vista delle elezioni del Parlamento Europeo, martedì 28 maggio alle ore 19 presso l’Auditorium della parrocchia Cuore Immacolato di Maria (San Filippo...