L’impegno dell’Opera Pia di Molfetta “per il futuro degli studenti”

Avrà luogo sabato 25 maggio, alle ore 19.00 presso l’Aula Magna “Attilio Alto” del Politecnico di Bari l’annuale Cerimonia di Consegna delle Borse di Studio alla presenza del Magnifico Rettore del Politecnico di Bari prof. ing. Francesco Cupertino, del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari “A. Moro” prof. Stefano Bronzini e di altre autorità civili ed accademiche.
Una tradizione e un impegno morale, un sostegno concreto e fiducioso nei confronti delle giovani generazioni e di studenti, laureandi e laureati meritevoli, impegnati e appassionati.
Dal dicembre 1998, prima assegnazione di Borse di studio, l’attenzione per gli studenti da parte dell’Opera Pia Monte di Pietà e Confidenze – Arciconfraternita del Santissimo Sacramento di Molfetta è stata sempre crescente. Si è evoluta negli anni, consentendo di incontrare e conoscere ragazzi che hanno espresso una grande voglia di mettersi in gioco e di applicare quello che hanno studiato.

I giovani, infatti – commenta il Presidente dell’Ente, l’ingegner Sergio de Ceglia (nella foto) – costituiscono fonte di osservazione privilegiata dei mutamenti sociali e, ancor di più, dell’evoluzione dei rapporti tra la polis e la società.

Una sfida educativa che l’Opera Pia intende proseguire nel tempo, accompagnando gli studenti nei loro percorsi formativi e sostenendo il loro impegno per il raggiungimento di obiettivi importanti, nel pieno rispetto delle finalità proprie dell’Ente.
Un cammino, quello della formazione dei giovani, che si attua in stretta sinergia con gli istituti superiori del territorio e con i docenti e formatori dell’Università e del Politecnico di Bari.
Durante la serata saranno conferiti agli studenti i seguenti riconoscimenti: “L’Opera Pia per il futuro degli Studenti”, “L’Opera Pia – Prof. Luciano A. Catalano”, “Mons. Luigi Martella: il progresso morale, sociale ed economico degli uomini di domani”, “L’Opera Pia – Prof. Ambrosi”, “L’Opera Pia – Prof. Luigi Lopez”, “L’Opera Pia – prof. Vincenzo Tortorella”.

Nel corso della cerimonia, inoltre, si terrà la premiazione del Certame Filosofico Nazionale Carabellesiano, giunto alla sua quarta edizione. L’iniziativa, promossa dai Licei Classico-Scientifico “Einstein/Da Vinci” di Molfetta, dall’Opera Pia con il patrocinio dell’Università degli Studi di Bari, dell’Università degli Studi di Perugia e della sezione barese della Società Filosofica Italiana, ha visto la partecipazione quest’anno di 42 studenti provenienti da istituti liceali e di sette studenti provenienti dalle Università di Bari, di Perugia, di Venezia e dall’Istituto Teologico Pugliese.

Social

Attualità

Restauri e mostre al Museo Diocesano: nuovi orari per il periodo estivo

Prosegue dal 3 maggio, con significativo interesse di pubblico, la mostra d’arte contemporanea allestita nei nuovi ambienti annessi al Museo Diocesano dal titolo...

CulturaMaior

“Sono lieto che i cari concittadini si ricordino di me”

L’idea di rendere possibile un’intervista impossibile è scaturita leggendo quella che “Il Messaggero” ha fatto lo scorso anno a Benjamin Franklin (Boston 1706...

AttualitàMaior

Mandorla e Vesica Piscis: un connubio sacro nel Bocconotto Molfettese

La storia del Bocconotto Molfettese, un dolce tipico pugliese dal sapore intenso e dalla consistenza morbida, affonda le sue radici in un passato...

CulturaMaior

Il fascino delle ‘‘marce funebri molfettesi”

Un apporto determinante alla suggestività delle processioni della Settimana Santa indubbiamente viene offerto dalle “Marce Funebri” che la banda esegue lungo il suo...