Il Ministero dell’Ambiente boccia la trasformazione della centrale Powerflor

Una nuova battuta d’arresto per la centrale elettrica Powerflor S.r.l. di Molfetta. Con Decreto n. 130, del 30 aprile 2024, il Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica ha espresso giudizio “negativo” di compatibilità ambientale per il progetto denominato “Conversione a gas naturale dell’impianto di produzione di energia elettrica della Powerflor S.r.l. di Molfetta (BA)”.
Il suddetto decreto è stato emesso sulla base del motivato parere negativo n. 388 del 20 gennaio 2023 espresso dalla Commissione Tecnica di Verifica dell’Impatto Ambientale VIA e VAS.
Nelle 15 pagine del  parere si legge che:

Quest’ultimo parere, ha tenuto conto anche delle uniche due osservazioni del pubblico presentate e rappresentate dall’Istituto Superiore di Sanità in data 4 aprile 2022 e dal Movimento Liberatorio in data 25 maggio 2022. Tali osservazioni sono consultabili sul sito del Ministero.
La società Powerflor S.r.l., avverso il Decreto n. 130, del 30 aprile 2024, potrà presentare ricorso giurisdizionale innanzi al TAR entro 60 giorni, ovvero, in alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, decorrenti dalla data di notifica.

Social

Attualità

Servizio Civile Universale Anci Puglia

In ottemperanza al Bando Servizio Civile Universale 2023, si comunica che i colloqui per le selezioni dei candidati volontari che hanno presentato domanda...

Attualità

Trentadue anni fa la Strage di Capaci

“Ci vediamo stasera”. Furono queste le parole con cui Rocco Dicillo salutò la sua fidanzata il 23 maggio del 1992. Non si videro...

Sport

Ad aggiudicarsi Gara 2 di semifinali è la Virtus

Al Pala Poli non si passa. Questo vale anche per Capo d’Orlando che, per la seconda volte in questa stagione, a Molfetta non...

Attualità

“Scegliere l’Europa. Le radici, le sfide, i sogni”

In vista delle elezioni del Parlamento Europeo, martedì 28 maggio alle ore 19 presso l’Auditorium della parrocchia Cuore Immacolato di Maria (San Filippo...