È scomparso il giudice Antonio Belsito

È con grande dolore che abbiamo appreso della scomparsa del giudice Antonio Belsito, punto di riferimentonel mondo dell’avvocatura e della magistratura, stimato giurista, uomo di grande umanità ed intelligenza. Molfetta perde un galantuomo del ‘900 che lascia il segno.

Belsito, che è entrato in Magistratura a soli 25 anni, ha fatto onore alla sua professione, alla sua famiglia, alla sua terra. La sua scomparsa rappresenta una perdita per tutti coloro che hanno avuto modo di conoscerlo e che hanno saputo fare tesoro della sua esperienza.

Negli anni è stato Consigliere presso la Corte di Appello di Bari; Presidente della II sezione civile della Corte di Appello di Bari; della seconda sezione penale della Corte di Appello di Bari; Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione. Alla sua famiglia, ai suoi affetti più cari giungano il mio più sentito cordoglio e la mia vicinanza certo di interpretare il pensiero della intera città.

I funerali si terranno domani, 18 aprile, nel Duomo di Molfetta alle 16.

Tommaso Minervini

Social

Attualità

Un nuovo bene confiscato da ristrutturare a Molfetta

Il 2 maggio scorso è stata pubblicata la Determinazione Dirigenziale n. 530 con la quale si approvava il progetto definitivo per la ristrutturazione...

Cultura

“L’intelligenza artificiale”, conferenza organizzata dall’ANEB

Quando si parla di intelligenza artificiale si immagina un mondo futuristico in cui macchine e uomini convivono o in cui i robot sono...

Attualità

Servizio Civile Universale Anci Puglia

In ottemperanza al Bando Servizio Civile Universale 2023, si comunica che i colloqui per le selezioni dei candidati volontari che hanno presentato domanda...

Attualità

Trentadue anni fa la Strage di Capaci

“Ci vediamo stasera”. Furono queste le parole con cui Rocco Dicillo salutò la sua fidanzata il 23 maggio del 1992. Non si videro...