Cambio di menù nelle mense scolastiche

A partire da oggi, lunedì 8 aprile, con un mese di anticipo rispetto allo scorso anno, cambia il menù per i bimbi del nido comunale, della sezione Primavera, delle Scuole dell’Infanzia, e per gli alunni delle scuole primarie, e secondaria din primo grado, che usufruiscono del servizio di mensa scolastica. La dieta proposta è adeguata alle normative vigenti in materia di corretta alimentazione. Tiene conto della freschezza e della stagionalità dei prodotti oltre che delle esigenze degli utenti. Il menù è stato approvato dal Dipartimento di prevenzione della Asl Bari, Servizio Igiene alimenti e nutrizione, seguendo le linee guida nazionali per la ristorazione scolastica considerando le indicazioni della Società italiana di pediatria.
Nel menù proposto ci sono verdure, cereali a basso indice glicemico, legumi, carne, pesce, e frutta fresca.

La salute dei nostri bambini – il commento del Sindaco, Tommaso Minervini – ci sta molto a cuore per questo, grazie anche all’attenzione mostrata dagli uffici del Settore socialità e dall’assessore Capurso, nel rispetto delle linee guida nazionali e della Asl il menù nella nostra mensa scolastica viene adeguato ad ogni cambio di stagione garantendo alti standard qualitativi.

Ufficio Stampa Comune di Molfetta

Social

Attualità

“Salvami”, incontri all’ombra dei Pini di Via Don Minzoni

Mentre proseguono i presidi giornalieri dei tanti cittadini riuniti nel Comitato in difesa del Verde e del territorio molfettese e sempre in attesa...

Politica

Gestione Park Club, proroga immotivata

Desta grande sconcerto la decisione dell’amministrazione comunale di prorogare per un’altra stagione, sino al 30 ottobre 2024, la concessione dell’area del “Park Club”...

Attualità

È nel dubbio che la fede si genera

Il contrario della fede non è il dubbio ma l’incredulità. Il dubbio è il grembo della fede. È nel dubbio che la fede...

Attualità

“È Tennis mania. Il talento dei pionieri a Molfetta”

Solo due mesi fa nell’ultima conferenza sul tema “Molfetta ed il calcio” e nella contestuale assegnazione del PREMIO ANTONIO GIANCASPRO ad Angelo Terracenere,...