Atletica, Molfetta e i Campionati italiani allievi

Lo stadio Mario Saverio Cozzoli ancora una volta alla ribalta nazionale. 315 società provenienti da tutte le Regioni d’Italia, 1483 atleti, 60 atleti pugliesi, 40 titoli da assegnare, 20 ore di gara, oltre 5000 persone attese. Hanno preso il via, oggi 5 luglio, i Campionati italiani allievi, under 18, che si concluderanno domenica 7 luglio.
Uno stadio gremito ed entusiasta ha salutato l’inizio delle gare.

«Quando abbiamo inaugurato lo stadio Cozzoli abbiamo davvero sperato che Molfetta potesse diventare il punto di riferimento per le competizioni che contano. Lo scorso anno, a luglio, abbiamo ospitato gli Assoluti di atletica, quest’anno, a giugno, i Campionati assoluti di atletica leggera della Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali, ora i Campionati allievi dove terremo a battesimo le future glorie dell’atletica nazionale ed internazionale. Competizioni importanti che ci ripagano del lavoro svolto. Ai giovani atleti auguriamo di realizzare tutti i loro sogni. In bocca al lupo ragazzi. Grazie alla Fidal e alla Fisdir per aver scelto Molfetta e all’associazione Allenamenti per l’organizzazione», il commento del Sindaco Tommaso Minervini e dell’assessore allo sport Enzo Spadavecchia.

L’Ingresso per assistere alle gare è libero.

Social

MaiorMusica

“Mandiamo in scena nuovi saperi”

Sara, parlaci di questo tuo nuovo progetto, “La scena delle idee”, che si appresta a vivere in una location che appare già fucina...

Sport

Francesco Maggiari è un nuovo giocatore della Molfetta Calcio

La Molfetta Calcio Srl comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Francesco Maggiari.Il neo acquisto biancorosso è un centravanti...

Sport

La Virtus Basket Molfetta mette a segno il primo colpo di mercato: ufficializzato l’arrivo di Giacomo Barnaba

Dopo l’ufficializzazione dello staff tecnico, la DAI Optical Virtus Basket Molfetta è lieta di comunicare di aver perfezionato il primo acquisto in funzione della stagione...

Attualità

Ancora presunti ordigni bellici in località prima Cala

In seguito a segnalazione sulla presenza di presunti ordigni residuati bellici in acqua, a circa 25 metri dalla battigia e su un fondale...