Alla UCIIM si è parlato della nuova didattica STEAM

“Le STEAM per innovare la didattica” è stato un convegno organizzato dalla UCIIM (Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori, Formatori) sezione di Giovinazzo – Molfetta presieduta dalla prof.ssa Giacoma Anna Salvemini, docente di matematica presso i licei Einstein – Da Vinci di Molfetta.
I lavori si sono svolti nella sala convegni San Felice di Giovinazzo con l’intervento del sindaco Dott. Michele Sollecito per i saluti istituzionali.
I relatori sono stati il prof. Michele Giuliano Fiorentino, ricercatore sulla didattica della matematica presso l’Università degli Studi di Bari, e il prof. Nicola Pice, docente di Lettere Classiche.
All’evento hanno partecipato docenti e dirigenti di scuole delle due città.
STEAM è l’acronimo delle parole Science Technology Engineering Art Mathematics, rappresenta una nuova modalità nella didattica che, attraverso l’integrazione di discipline scientifiche, tecniche e umanistiche, intende rendere più efficace l’apprendimento degli studenti e ridurre il problema della dispersione scolastica.
Il prof. Fiorentino ha mostrato dati europei che denotano il grave problema dei giovani che non studiano né lavorano. Questi giovani vengono denotati con un altro acronimo inglese, “neet”. Il picco del fenomeno lo abbiamo in Italia, preceduta solo dalla Romania. La situazione più grave è accusata dalle regioni meridionali.
Il prof. Pice ha mostrato come l’integrazione tra lettere classiche, matematica e filosofia è possibile poiché queste discipline sono intimamente connesse. Al proposito ha presentato esempi riguardanti la composizione di opere poetiche nelle epoche dell’antica Grecia, federiciana e dantesca.
Negli interventi dei docenti dell’uditorio è stata sottolineata l’importanza dell’integrazione tra le discipline di studio offerte agli studenti ed anche l’esigenza di un maggiore coordinamento tra i diversi gradi di istruzione dalle elementari all’università.

Social

Attualità

“Si balla per Simone”

Dopo il grande successo dello scorso anno, si torna in pista per Simone. Siamo tutti pronti a ballare per aiutarlo nella sua battaglia Giovedì...

Attualità

Da settembre attivi a Molfetta i servizi di telemedicina oncologica

A partire dal prossimo settembre a Molfetta, e in altri dieci comuni della provincia di Bari, i pazienti con sospetta diagnosi di tumore...

LibriMaior

Tè sul sofà

Sembrano racconti brevi e invece sono poesie di un raffinato e godibilissimo registro linguistico. In Tè sul sofà (G.C.L. Edizioni, maggio 2024) filo conduttore è...

MaiorMusica

“Mandiamo in scena nuovi saperi”

Sara, parlaci di questo tuo nuovo progetto, “La scena delle idee”, che si appresta a vivere in una location che appare già fucina...